Sistema di gestione della sicurezza e igiene alimentare

La norma ISO 22000:2005 definisce i requisiti per la progettazione e l’applicazione di un sistema di gestione della sicurezza alimentare. E’ stata elaborata al fine di armonizzare gli standard (nazionali e internazionali) preesistenti in materia di sicurezza alimentare e HACCP (hazard analysis and critical control points).

La norma ISO 22000 è uno standard applicabile, su base volontaria, da tutte le organizzazioni della filiera alimentare, indipendentemente dalle dimensioni e dalla complessità. Oltre alle organizzazioni direttamente coinvolte nel settore alimentare, possono essere interessate alla ISO 22000 anche tutte quelle imprese che fanno parte del cosidetto settore “near food” (i fornitori di utensili, imballaggi, materiali e oggetti destinati ad entrare in contatto con alimenti oppure le imprese di pulizia, le società di disinfestazione o le lavanderie industriali).

Questa norma è stata elaborata poichè le imprese del settore agroalimentare sono soggette a pressioni sempre crescenti, sia dal punto di vista legislativo, sia in seguito alle legittime richieste di sicurezza e garanzia che provengono dai clienti e dai consumatori. Perciò in questo scenario così delicato l’impegno delle aziende nei confronti della sicurezza alimentare, nel pieno rispetto dei requisiti cogenti e non, diventa un importante vantaggio competitivo.

ITER CERTIFICAZIONE